_
Criptovalute

Sebbene siano celebri per l'estrema volatilità, queste valute virtuali generano anche rendimenti elevati. Esplora questa classe di attivi e scopri le 12 valute disponibili sulla nostra piattaforma.

Dai una chance alla volatilità

Vantaggi

check
Una nuova classe di attivi promettente
Le criptovalute costituiscono un nuovo mercato promettente con livelli di liquidità in crescita a livello globale

check
Volatilità elevata
L'elevata volatilità delle criptovalute espone a rischi maggiori ma offre al contempo opportunità inedite

check
Le criptovalute non dormono mai
Puoi fare trading su criptovalute 24 ore su 24, 7 giorni su 7

L'avanguardia di Swissquote
_

 Servizi di scambio di criptovalute: fai trading sulle 12 principali criptovalute a tariffe vantaggiose e convertile in valute a corso legale.

 Un'ampia offerta: non solo forniamo esposizione alle criptovalute tramite CFD o derivati, ma ti permettiamo inoltre di fare trading e detenere criptoattivi nel tuo portafoglio Swissquote.

 Sicurezza svizzera: beneficia della sicurezza garantita da una banca svizzera regolamentata e quotata.

 

 

12-cryptos

Opportunità illimitate
_

Le criptovalute sono una delle classi di attivi più virtuose degli ultimi anni e continuano tuttora a registrare straordinari picchi di crescita, in maniera regolare.

Approfittate di tutti i vantaggi degli investimenti cripto con Swissquote.

 
 
 
 
 

Principali criptovalute

Swissquote offre un totale di 12 criptovalute e infinite opportunità. Scopri di più sui vantaggi di ogni valuta digitale disponibile sulla nostra piattaforma.

headercardsbitcoin.png

Bitcoin
(XBT)

_

"Il sovrano e capostipite
delle criptovalute"

 Creato nel 2009 da un anonimo inventore, noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, il Bitcoin detta legge sul mercato delle valute digitali, del quale rappresenta oltre metà della capitalizzazione.

Al momento, le quotazioni azionarie delle altcoin dipendono ancora dalle fluttuazioni del Bitcoin. Gli adepti del Bitcoin lo considerano l'oro digitale, il cui valore può soltanto aumentare nel tempo.

Scopri

headercardsethereum-eth-logo-copy.png

Ethereum
(ETH)

_

"La piattaforma degli
smart contract"

 Lanciata nel 2015 dal prodigio Vitalik Buterin, l'Ether non ha mai smesso di suscitare scalpore. È attualmente la seconda valuta digitale più importante in termini di capitalizzazione.

L'Ethereum consente di creare smart contract che si eseguono autonomamente e automaticamente, rendendo superfluo l'intervento di terzi.

Molte società e numerosi sviluppatori stanno sperimentando l'uso di questo token.

headercardslitecoin.png

Litecoin
(LTC)

_

"Più veloce del
Bitcoin"

Questa criptovaluta, che vanta un posto nella top 10, prende ispirazione dalle basi tecniche del Bitcoin ma offre transazioni più rapide.

Il Litecoin permette di creare blocchi ogni due minuti e trenta secondi, laddove il Bitcoin impiega 10 minuti per farlo.

Anche il mining risulta più agevole e i costi operativi sono notevolmente inferiori.


 

headercardxrp.png

Ripple
(XRP)

_

"Il campione dei
pagamenti internazionali"

Questo token, creato nel 2012 dalla società californiana Ripple, è utilizzato principalmente per accelerare le transazioni finanziarie internazionali e ridurne i costi.

 Il XRP funge da «bridge currency» nello scambio tra due valute e permette di effettuare l'intera operazione (invio, scambio e ricezione di denaro) in pochi secondi. Tra le criptovalute, il XRP occupa il terzo gradino del podio, subito dietro l'Ethereum.
 

headercardsbitcoin.png

Bitcoin Cash
(BCH)

_

"Una versione
rivisitata del Bitcoin"

Questo token, creato il 1° agosto 2017, è il risultato dell'hard fork con il Bitcoin.

Si basa sulla stessa blockchain del Bitcoin ma è più rapido e permette di eseguire transazioni meno costose.

 Il Bitcoin Cash è la quinta maggiore criptovaluta al mondo.



 

headercardchainlink.png

Chainlink
(LINK)

_

"Informazioni
decentralizzate"

Questo token che sfrutta la blockchain Ethereum ha preso piede negli ultimi due anni, quando quasi tutto il mercato era in fase calante.

L'obiettivo del Chainlink è l'integrazione di informazioni cosiddette «off-chain», ovvero informazioni non presenti sulla blockchain, per servire l'intero ecosistema.

L'informazione è più attendibile se confermata da più fonti. Il progetto vanta numerose partnership e segna un passo importante verso una finanza decentralizzata.

 

headercardsethereumclassic.png

Ethereum Classic
(ETC)

_

"La scelta
dei puristi"

È la versione storica dell'Ethereum. Questa criptovaluta è nata dall'hard fork avvenuto all'interno della community in seguito al grave attacco informatico di cui è stato vittima l'Ethereum nel 2016.

Nonostante la maggior parte degli sviluppatori intendesse iniziare da capo e fingere che l'incidente non fosse mai avvenuto, un gruppo di irriducibili ha scelto di andare avanti e accettare l'accaduto. Sebbene meno popolare dell'Ethereum tra gli sviluppatori, l'Ethereum Classic può recuperare le caratteristiche implementate sulla blockchain Ethereum.
 

headercardseos.png

EOS
(EOS)

_

"Concorrenza per
l'Ethereum"

 Nota come tecnologia blockchain di terza generazione, l'EOS si basa su un concetto simile a quello dell'Ethereum e prevede lo sviluppo di applicazioni completamente decentralizzate (dApp). Al contrario dell'Ethereum, per convalidare le transazioni l'EOS sfrutta un sistema di Delegated Proof of Stake incentrato sui cosiddetti «produttori di blocchi».

Questa scelta incrementa sensibilmente la velocità e il numero delle transazioni. Dopo un'ICO da record conclusasi nel 2018, in cui furono raccolti 4 miliardi di dollari, il token è cresciuto in maniera esponenziale, guadagnandosi un posto nella top 10.

headercardstellar.png

Stellar
(XLM)

_

"Pagamenti
illimitati"

Lanciato nel 2014 dal cofondatore di Ripple, Stellar si basa sullo stesso protocollo. Tuttavia, mentre Ripple e il rispettivo token XRP si concentrano principalmente sugli istituti finanziari, Stellar punta sul mercato dei pagamenti peer-to-peer per trasferire somme più modeste.

Questo token ha registrato una crescita notevole negli ultimi mesi e si colloca saldamente nella top 20.



 

headercardtezos.png

Tezos
(XTZ)

_

"Il killer
dell'Ethereum"

I creatori di Tezos sono alquanto soddisfatti del soprannome attribuito alla loro criptovaluta: il «killer dell'Ethereum». Come l'EOS, il token si basa sul principio di Delegated Proof of Stake. In altre parole, la creazione e la convalida di blocchi sulla blockchain permette alle parti interessate di guadagnare più Tezos. 

Questa criptovaluta offre un ambiente leggermente più veloce e sicuro rispetto all'Ethereum. Il suo modello di governance ha inoltre il vantaggio di evitare i fork. Il Tezos è entrato nella top 10 ed è attualmente uno dei token con le migliori performance sul mercato.

headercardsaugur.png

Augur
(REP)

_

"Protocollo peer-to-peer
decentralizzato"

Costruito sulla blockchain Ethereum, Augur permette ai titolari del token di scommettere sull'eventualità che un episodio avvenga o meno. Concretamente, gli utenti possono acquistare quote di probabilità. I prezzi sono adeguati in funzione dell'offerta e della domanda, secondo un principio simile a quello delle scommesse sportive.

 In questo caso, però, l'esito di un evento non è convalidato da un'autorità centrale. Gli stessi utenti si occupano della verifica, il che rende impossibili le manipolazioni.

 

headercards0x.png

0x
(ZRX)

_

"Scambio
decentralizzato"

Lo scopo di questo token ERC20 (basato sullo standard Ethereum) è quello di agevolare gli scambi decentralizzati sulla blockchain Ethereum. I suoi ideatori hanno sviluppato un protocollo che consente gli scambi peer-to-peer di token ERC20.

L'ICO del 2017 si è rivelata un successo. Il valore di 0x si è quindi impennato, per poi tornare a scendere. Una performance comunque sufficiente per conquistare un posto nella top 50.



 



Costruisci il tuo portafoglio sulla piattaforma di trading
multi-asset svizzera più popolare


Apri un conto


Informativa sui rischi relativi agli attivi digitali 

 

I trader di criptovalute si interessano anche a...
_

Forex

Fai evolvere la tua strategia di trading e diversifica la tua esposizione alle valute a corso legale

Per saperne di più

Swiss DOTS

Un mercato di derivati OTC con oltre 90'000 prodotti e condizioni di trading interessanti

Per saperne di più

Domande frequenti – Domande di carattere generale
_

Come posso fare trading su criptovalute?

Puoi fare trading su criptovalute a partire dalla tua piattaforma di eTrading o mediante il servizio di criptovalute disponibile sul portale eBanking.

Devi essere titolare di un conto Trading Swissquote e disporre di liquidità in EUR e/o USD, poiché non è attualmente possibile fare trading in cambio di CHF.

Devo pagare delle spese di custodia?

No, non sono previste spese di custodia.

Devo pagare delle spese di transazione?

In quanto banca svizzera interamente regolamentata, offriamo spese di transazione competitive che si riducono all’aumentare delle transazioni effettuate. Per maggiori dettagli, consulta la sezione dedicata alle tariffe nel nostro sito web.

Qual è l'importo di transazione minimo?

L'importo minimo di acquisto/vendita previsto per le criptovalute è pari a EUR/USD 25.

Dove posso trovare i grafici?

Il grafico della performance è disponibile sulla piattaforma dedicata Cripto-attivo sotto la voce Il mio conto > Panoramica del conto > Cripto-Attivo > Trade > Mostra dettagli. È anche disponibile sulla pagina Mercati & Quotazioni alla voce Crypto Attivo e nell'applicazione Swissquote alla voce Mercati & Quotazioni > Criptovalute.

Qual è la data di pagamento di una criptovaluta?

Il pagamento è istantaneo.

Quali sono i sotto-depositari e fornitori di liquidità usati da Swissquote per le criptovalute?

• Bitstamp Limited, 5 New Street Square, EC4A 3TW London, United Kingdom (for Ethereum, Litecoin, Ripple and Bitcoin Cash);

• Bitstamp Europe S.A., 10, Rue Antoine Jans, L-1820 Luxembourg, Luxembourg (for Bitcoin).

• Coinbase UK, Ltd and CB Payments. Ltd, 5 Fleet Place, EC4M 7RD London, United Kingdom (for EOS, Stellar, ChainLink, Tezos, Ethereum Classic, Augur and 0x ).

Qual è l’attuale politica di Swissquote riguardo al trattamento di hard fork ed eventi simili?

Poiché il trattamento di hard fork ed eventi simili (inclusi «airdrop» e altri eventi di allocazione di token) è incerto da un punto di vista legale e pratico, l'attuale politica di Swissquote a tal proposito mira a fare tutto il possibile affinché i clienti interessati possano beneficiare di tali eventi, nella maniera che Swissquote ritiene più adeguata. Per maggiori dettagli, si rimanda alla nostra Politica sugli hard fork ed eventi simili e alla sezione 12 del nostro Contratto sugli attivi digitali.

Le criptovalute sono imponibili ai sensi della legge svizzera?

Sì, i contribuenti svizzeri devono dichiarare le valute digitali detenute. Swissquote fornisce i dettagli relativi alle tue posizioni in criptovalute a gennaio di ogni anno per permetterti di effettuarne correttamente la dichiarazione. Questa informazione è disponibile nella sezione «Documenti» del tuo conto.

Alcuni fornitori di criptovalute hanno smesso di offrire il trading del Ripple ai loro clienti a causa dei recenti eventi. Qual è la posizione di Swissquote su questo?

Swissquote continuerà a fornire l'accesso al XRP finché la situazione lo permetterà. Tenga a mente tuttavia, che la situazione può cambiare rapidamente. Questo è il motivo per cui è importante rivedere regolarmente i suoi averi in criptovalute, specialmente il XRP, e assicurarsi di accettare sempre i rischi associati. Clicca qui per saperne di più sui rischi associati al Ripple.

Domande frequenti – Depositi e prelievi
_

Posso utilizzare Swissquote come «portafoglio» (per trasferimenti in entrata/in uscita o acquisti)?

Puoi effettuare trasferimenti di XBT o ETH verso/da un portafoglio esterno di cui sei titolare. I pagamenti e i trasferimenti di criptovalute verso/da terzi direttamente dal tuo conto Swissquote non sono autorizzati.

Come posso trasferire criptovalute verso un portafoglio esterno?

1. È necessario essere titolare di un conto Trading Swissquote per accedere ai servizi relativi alle criptovalute.

2. Se non hai ancora attivato i servizi dedicati alle criptovalute per il tuo conto, puoi farlo a partire dalla Panoramica del conto.

3. Accedi alla sezione Pagamenti e Bonifici e seleziona la scheda Bonifici in criptovalute. In alternativa, è possibile accedere a questo servizio nella sezione Criptovalute del tuo eBanking, alla scheda «Saldo».

4. Clicca sulla Whitelist degli indirizzi e aggiungi l'indirizzo del/i portafoglio/i esterno/i verso cui desideri inviare la criptovaluta.

5. Nella scheda Bonifici in criptovalute, seleziona Prelievo.

6. Segui le istruzioni sullo schermo per completare il trasferimento.

Come posso trasferire criptovalute verso il portafoglio Swissquote?

1. È necessario essere titolare di un conto Trading Swissquote per accedere ai servizi relativi alle criptovalute.

2Se non hai ancora attivato i servizi dedicati alle criptovalute per il tuo conto, puoi farlo a partire dalla Panoramica del conto.

3. Accedi alla sezione Pagamenti e Bonifici e seleziona la scheda Bonifici in criptovalute. In alternativa, è possibile accedere a questo servizio nella sezione Criptovalute del tuo eBanking, alla scheda «Saldo».

4. Nella scheda Bonifici in criptovalute, seleziona Deposito.

5. Segui le istruzioni sullo schermo per completare il trasferimento.

Ricorda che i trasferimenti sono consentiti solo dalle borse autorizzate, come indicato nella nostra piattaforma, o da un portafoglio per il quale sei l'unico proprietario di una chiave privata associata agli indirizzi pubblici.

I depositi provenienti da qualsiasi altra borsa o portafoglio di custodia saranno rifiutati e potrebbero comportare spese di transazione supplementari.

Quali criptovalute posso inviare a Swissquote?

Attualmente, il tuo portafoglio Swissquote permette di realizzare unicamente i trasferimenti delle seguenti criptovalute: XBT e ETH. Cercare di depositare qualunque altra criptovaluta potrebbe comportare la perdita dei fondi trasferiti. 

Posso trasferire criptovalute verso/da una borsa di criptovalute?

Depositi da una borsa

Puoi trasferire criptovalute verso il tuo conto Swissquote da una delle seguenti borse autorizzate:

  • Coinbase
  • Kraken
  • Bittrex
  • Gemini
  • Bitstamp

I depositi provenienti da qualsiasi altra borsa saranno rifiutati e potrebbero comportare spese di transazione supplementari.

Tieni presente che per ragioni legali, i depositi provenienti dalle borse sono sottoposti a una procedura di conferma rafforzata: sarà necessario fornire degli screenshot della transazione.

Prelievi verso una borsa

I prelievi dal tuo portafoglio Swissquote a destinazione di una borsa di criptovalute non sono attualmente possibili. I tentativi di trasferimento di criptovalute verso una borsa potrebbero comportare la perdita dei fondi trasferiti.

Esiste un limite massimo per i depositi di criptovalute?

Per i depositi di criptovalute (ad es. trasferimenti verso il tuo conto Swissquote) di un valore superiore a USD 100'000, ti preghiamo di contattare il nostro Customer Care Center.

Posso inviare/ricevere criptovalute nel fine settimana?

I trasferimenti disposti nel fine settimana o in giorni festivi saranno effettuati soltanto a partire dal giorno lavorativo seguente.

Swissquote prevede il pagamento di commissioni per il trasferimento di criptovalute?

Non sono previste spese per i depositi di criptovalute di un valore pari o superiore a USD 500. Ai depositi di valore inferiore e ai prelievi è applicata una commissione forfettaria di USD 10.

Esiste un importo minimo per i depositi di criptovalute?

Sebbene non esista un importo di deposito minimo, tieni presente che il tuo portafoglio Swissquote supporta soltanto 8 cifre decimali. Ciò significa che i depositi di quote inferiori di criptovalute non saranno contabilizzati.

Perché il mio deposito di Ethereum è stato rifiutato?

Poiché le transazioni di Swissquote su Ethereum sono generate da smart contract, i depositi sono spesso rifiutati a causa di un limite di gas Ethereum insufficiente. Ti consigliamo di indicare un limite di gas di 40'000 sul tuo portafoglio esterno prima di iniziare la transazione, per assicurarti che sia eseguita correttamente. Ti invitiamo a consultare la sezione di assistenza del tuo portafoglio esterno per i dettagli relativi ai limiti di gas. Se riscontri ancora rifiuti delle transazioni e non riesci a determinarne la causa, ti preghiamo di contattare il nostro Customer Care Centre.

Tutti i formati di indirizzo Bitcoin sono supportati per i trasferimenti?

Sì, tutti i formati di indirizzo Bitcoin sono supportati.